Voceantica.com

Collezionismo e recensioni sull'opera lirica

TORNANDO A CASA DAL LAVORO, ASCOLTO AMALIA RODRIGUEZ

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

amalia-rodriguez

Stasera, tornando a casa dopo una giornata di lavoro abbastanza stanco e teso, sono andato quasi subito sulla mia console dove effettuo tutte le registrazioni in CD dai 45/33/78  giri e le bobine dette anche pizze, non so per quale ragione, ma sono andato a scegliere un vecchio disco originale columbia dei primi anni 50″ che acquistai nel lontano 1958 di AMALIA RODRIGUEZ. Già allora questa “inarrivabile” interprete del fado mi aveva stregato !!!! ed oggi quasi per incanto ascolto i brani con un’ emozione fortissima, quando arriva il brano “Ques deus me perdoe” l’intensità raggiunge il massimo, l’abbandono è totale, la voce è di un colore particolare, propria dei geni interpretativi, che momento di musica !!!!!!!!!!! 53 anni fa la ascoltai per la prima volta, nel risentirla oggi, ho vissuto un momento straordinario di musica cantata mirabilmente !!!!!!!!!!

No Reponses

Non c’è ancora nessun commento.

Leave a Reply